Mission

Didattica, eventi, cortometraggi sono gli strumenti con i quali affrontiamo e sosteniamo temi di importanza ed utilità sociale.
Per offrire la riflessione, per creare il dibattito.

Riuscire a realizzare il nostro scopo non è una cosa semplice, ma è la nostra sfida. Spesso, occorrono risorse umane; sempre, servono risorse economiche. Le prime per arricchirci di esperienze, scambi, pensieri; le seconde per sostenere e strutturare i progetti. Il primo passo è essere concreti, positivi: capire in primis da noi stessi il giusto atteggiamento, come e dove incanalare l’energia e il bene più prezioso, il tempo. Per questo abbiamo fatto nostre le bellissime parole di Paolo Coelho, che abbiamo riassunto come “La filosofia del giardino” …perché è da un giardino, quello della nostra sede, che partono le nostre idee.


Ogni essere umano, nel corso della propria esistenza, può adottare due atteggiamenti: costruire o piantare. I costruttori possono passare anni impegnati nel loro compito, ma presto o tardi concludono quello che stavano facendo. Allora si fermano, e restano lì, limitati dalle loro stesse pareti. Quando la costruzione è finita, la vita perde di significato. Quelli che piantano soffrono con le tempeste e le stagioni, raramente riposano. Ma, al contrario di un edificio, il giardino non cessa mai di crescere. Esso richiede l’attenzione del giardiniere, ma, nello stesso tempo, gli permette di vivere come in una grande avventura.

(Paulo Coelho)